"POSSO FARLO INGELOSIRE?"

Il tuo uomo non è più attivo come all’inizio del vostro rapporto e ti sembra che il suo stimolo nei tuoi confronti sia calato? Se la tua idea è farlo ingelosire per ridare forma e riaccendere la passione nella vostra relazione, allora è meglio tener conto di alcuni aspetti che potrebbero portare ad un risultato opposto. Questo articolo potrebbe farti chiarezza…

Molto spesso viene utilizzata una strategia femminile che a grandi linee sembrerebbe poter dare ottimi risultati. Farlo ingelosire è proprio questa tecnica ma, nonostante le benefiche aspettative, porta a risultati disastrosi nella maggior parte dei casi.

Assistere inermi all’affievolirsi della passione maschile è una delle condizioni peggiori che una donna possa vivere, è come seguire passo passo il proprio decadimento, è come avere ogni giorno una conferma in più di quanto siamo lontane dai giorni della conquista.
Tale condizione opprimente comporta la necessità di intervenire in qualche modo, al più presto, per risanare questa immagine e rinvigorire il rapporto. Esistono diversi sistemi ma il più gettonato è di sicuro fare ingelosire il proprio uomo con l’aspettativa che questo possa ripristinare la vecchia passione, colpito dalla paura di perdere il rapporto.

Purtroppo questa è una nostra visione al femminile, nell’uomo quest’ottica ha risvolti molto diversi, a volte addirittura opposti.

Per quanto riguarda l’uomo, un rapporto sentimentale parte con passione ma successivamente, col tempo, tale passione viene assopita e vissuta con più calma. Ciò è dovuto ad un sistema sentimentale che ha le proprie regole e che è basato sull'abitudine per dare importanza.
Quando l’uomo giunge a questa situazione, significa che la fiducia in te è totale, non ha dubbio alcuno e vive bene il rapporto senza pensieri che possano in qualche modo far dubitare del sentimento reciproco.
Immaginare, a questo punto, di provocare la sua gelosia potrebbe essere davvero pericoloso. Dopo tempo egli ha raggiunto la fiducia e un atteggiamento libertino da parte tua gli farebbe mettere in discussione tutto quanto avete vissuto in precedenza.
Un evento leggero, magari messo lì per caso senza troppe ricerche, potrebbe essere positivo e anche d’aiuto, questo è vero, ma attenzione a non esagerare, in questi casi si gioca molto sulla fiducia e lui rischia di perderla del tutto, definendo così la fine della relazione.

Meglio evitare percorsi che puntino alla gelosia, sono strade che in un secondo tempo sono difficili da abbandonare, sei, inoltre, piuttosto vulnerabile in un periodo del genere ed è alquanto complesso difendersi dagli uomini che, accorti di tale condizione, potrebbero sicuramente fiondarsi all’attacco con strategie molto più consolidate, rendendoti vittima di scelte a dir poco sconvenienti.

Troppi rischi per un risultato incerto,
 ma quasi sicuramente negativo!

Consiglio altre soluzioni, più attimi per voi stessi, momenti intimi e magari prova a stimolarlo in altro modo, provocando la sua passione senza mettere in mezzo altre figure maschili. Una serata piccante, diversa dalla solita routine, può dare eccellenti risultati sul calore della passione, e vai più sul sicuro.

Al prossimo articolo.


1 commento:

  1. E' vero, per gli uomini la fiducia è davvero importante, direi il fattore più importante!

    Giocare e far leva su quel tasto ci toglie la fiducia nel rapporto stesso! Meglio evitare!

    Un pò di gelosia istiga e ci attiva, ma non è poi così producente!

    Attirare l'attenzione con qualche indumento nuovo o degli atteggiamenti leggermente stuzzicanti sono soluzioni di gran lunga più profique!

    RispondiElimina