"VOLEVO CONFIDARMI..."

Ciao sono Laura, ho 19 anni e
Adesso.Confidenze

Spero che questa mia storia venga pubblicata perché mi farebbe davvero tanto piacere.
Purtroppo non posso confidarmi con nessuno, l’ho promesso, così lo racconto a tutti senza che nessuno sappia!


Sono pazza di un ragazzo ma questo è già fidanzato da circa un anno. Il fatto è che però circa un mese fa o poco più abbiamo iniziato a parlare e ad essere un po’ più vicini!
Io speravo che quegli sms di nascosto e quei momenti, quegli sguardi, in cui per un istante eravamo tutti per noi restassero un nostro segreto, e magari un giorno essere sua.
Così non è stato, o almeno non del tutto.
Un giorno, circa un mese fa appunto, mi ha scritto sul cellulare d’andare a casa sua visto che i suoi non c’erano, e di vestire sexy. Non potete immaginare cosa ho provato… finalmente!!
Mi sono vestita alla grande, ero irresistibile, contate che ho una quarta misura di seno e ho la vita stretta, e non sono “cadenti”! sapevo che l’avrei steso!
Short aderenti con perizoma, canottierina velata aderente senza reggiseno e giubbotto lungo chiuso fino alla gola! Meschina ma efficace, direi!
Sono arrivata a casa sua velocissima, ero fremente, avevo tanta voglia di lui. Mi vergogno a dirlo ma lo sentivo già mio.
Mi ha fatto entrare e quando siamo entrati in soggiorno ho trovato la sua ragazza che mi guardava sorridendo! Mi è crollato il mondo addosso!
Con molta disinvoltura però hanno cominciato a parlarmi del più e del meno con battute su quanto piacevo e sul fare le cose tutti insieme. Non capivo bene o forse non volevo capire.
Inizialmente ero distaccata, anche in imbarazzo, poi però ho cominciato a sentirmi meglio e qualcosa mi eccitava.
Non so bene il perché ma in breve ci siamo trovati sul divano, io sopra di lui e lei che mi toccava ovunque. Poi non entro in altri dettagli più intimi, non vorrei non venisse pubblicata la mia lettera. Ma potete immaginare, penso, come è andata.
Non è accaduto altre volte e nonostante mi fosse piaciuto non avevo mai pensato di rifarlo, o di parlarne con loro a quello scopo.
Negli ultimi giorni però qualcosa è cambiato.
Mi è piaciuto troppo, e non riesco più a non pensarci.
Ho provato a parlare con loro ma hanno sviato il discorso.
Ieri però ho incontrato lei, e mi ha detto che le piaccio molto, che sarebbe molto disponibile, ma che il suo ragazzo non si tocca più!
Ero furibonda! Ma oggi mi sale il desiderio di lei!
E non so come prendere questa cosa… mi spaventa!
Non so che cosa farò, ma almeno mi sono liberata e mi sono confidata!

Grazie mille

Laura