"SINGLE O... SOLA?"

C’è una notevole differenza tra una donna single e una sola, e l’uomo ne tiene davvero conto!

Questo articolo è dedicato a tutte le donne single, o sole, che sono in cerca di una relazione stabile con un uomo, ma che non trovandolo si definiscono comunque single.


Se anche tu fai parte di questa categoria femminile, allora saprai bene quanto è dura sentire il vuoto dentro, la mancanza di qualcuno accanto che ti tiene compagnia e ti da un valido motivo per uscire la sera.
È ovvio che ti racconti single, e magari riesci anche a mostrare un sorriso mentre affermi la comodità e la tranquillità di non dover dipendere da nessuno, di non dover dare mai spiegazioni alcune.
Purtroppo però è facile convincere gli altri, ma sé stesse? Non altrettanto!
Ebbene, non disperare, ora ti indicherò il giusto rimedio, la giusta strada per essere anche tu una Single a tutti gli effetti, e poter così decidere se restare tale e goderti la vita, o avere il tuo uomo e amare la vita.

Devi sapere che la donna single è tale per propria scelta, mentre la donna sola è tale per scelta degli uomini, salvo alcuni, e non sono comunque pochi, casi nei quali ha fatto l’errore di lasciare il proprio uomo, quello giusto, magari per orgoglio.
Quindi ecco la differenza. Semplice e lineare, e forse già la conoscevi.

Ora però bisogna capire perché gli uomini restano al largo, esclusi quegli elementi che dinamicamente trattano le donne come caramelle da scartare e, una volta assaggiate, le buttano.
Fondamentalmente esiste un unico motivo: il Bisogno.
Difatti è proprio il bisogno che spaventa un uomo e gli fa cambiare aria. Se sente o si accorge che la donna ha bisogno di un uomo, e per questo ne sta cercando uno, stai pur certa che anche se interessato fuggirà a gambe levate.
La donna single, avendo fatto della sua scelta uno stile di vita, non porta con sé questa necessità, quindi il genere maschile ne sarà più attratto e non avrà alcun timore nel farsi avanti, anche con una buona dose di insistenza. È per questo che il rifiuto da parte di una donna single aumenta il desiderio nell’uomo, in quanto dimostra maggiormente la totale mancanza di bisogno.

Detto ciò, appare chiaro che non è affatto vero che se una donna fa la sostenuta e la difficile con un uomo questo sarà più attaccato, ciò è valido solamente se lei è single. Se è sola, semplicemente lo perderà in tempi ancor più brevi.

Il motivo per il quale un uomo scappa di fronte al bisogno di una donna sola è da ricercare nel fatto che questa sarà molto più attaccata alla sua situazione sentimentale piuttosto che all’uomo in sé. Cosciente di questo, l’uomo non se la sente di passare interminabili notti a giustificare uno sguardo o un atteggiamento, un comportamento, oppure continuamente tranquillizzare la propria fidanzata sul grande amore che lo lega a lei. Preferisce l’alternativa: la donna single! Più semplice, meno problemi e meno inquisizioni!

Concludo scrivendoti una filosofia interiore maschile. Per lui:

La Donna Single, è un Problema Averla!
La Donna Sola, Averla è un Problema!

Quindi se sei sola allora ricomincia ad amare te stessa, poi diventa single e infine accogli il tuo uomo!

Al prossimo articolo, non mancare!!!!....


2 commenti:

  1. E' giusto che una donna possa essere libera di scegliere se stare da sola o in coppia, senza sentirsi obbligata a fare un tipo di vita che gli altri vorrebbero per lei, solo perché il mondo vuole così. Inoltre è bene fare le proprie scelte partendo da sé stesse, conoscendosi e amandosi e quindi, dandosi ciò di cui si ha bisogno.
    Bell'articolo!!

    RispondiElimina
  2. Il tuo commento non ha bisogno di altre parole, sei stata chiara e molto precisa!
    Credo che in molte saranno d'accordo con te!

    RispondiElimina