"LA PROVA... ORALE!"

Ma all’Uomo piace il sesso orale? Preferisce farlo o subirlo?
Sfatiamo i miti!

Questo articolo è interamente dedicato a questo argomento, trattato troppe volte con disinvolta sufficienza e con convinzioni non sempre attendibili.

Esistono uomini a cui piace il sesso orale, ad alcuni di essi piace farlo ed ad altri piace subirlo. Inoltre esistono anche quelli a cui questa pratica non dona un eccessivo piacere.

Per maggior chiarezza è bene suddividere i maschietti in tre principali categorie, che ne indicano l’indole di base, e successivamente entrare nel dettaglio per ognuna di esse.

Categorie di uomo:

Dominante
Diplomatico
Dominato

I nomi delle categorie indicano solo la prospettiva caratteriale, ma non vogliono rappresentare, in modo alcuno, l’uomo in sé; questo è ovvio e ci tengo a sottolinearlo, per non provocare fraintendimenti banali.

Il Dominante è un uomo che vive la propria sessualità da protagonista, sarà più interessato al proprio piacere piuttosto che a quello della donna, in quanto è secondo lui indiscusso che a lei debba piacere. È fortemente provocato nel momento in cui lei dimostra il proprio piacere in modo evidente, gemendo, parlando o anche addirittura urlando. Adora quando la partner si aggrappa stringendolo con forza, e non disprezza qualche graffio come “medaglia al valore”.
Questa categoria di uomini ritiene indispensabile iniziare, e se possibile anche finire, il rapporto sessuale con lunghi momenti dedicati al sesso orale, dove la donna si dimostra particolarmente attiva e molto disponibile a tale attività, non accettando di buon grado un possibile rifiuto. La posizione che predilige in questo caso è da seduto mentre guarda l’impegno e il piacere (doveroso) della donna in ginocchio davanti a sè.
La sua lei deve essere ben disposta, ma l’iniziativa rimane sua.

Il Diplomatico, invece, non ha particolare inclinazione per il sesso orale. Lo fa e lo subisce senza particolare interesse, quasi interpretandolo come una parentesi all’interno del rapporto sessuale. Non lo ricerca e non ci resta male se viene evitata questa pratica. Predilige il petting, per lui indispensabile, che deve comunque donare piacere ad entrambe le parti in gioco. Non ama ascoltare la voce della donna o parlare nei momenti intimi, ma apprezza molto gli sguardi, i sussurri e un’accentuata attività con le mani da parte di entrambi, mani curiose che devono spostarsi continuamente su tutto il corpo alla sua scoperta.
L’iniziativa deve essere equilibrata e condivisa da entrambe le parti.

Il Dominato è l’opposto del Dominante, preferisce donne forti e spudorate, anche aggressive, e raggiunge il piacere tanto più quanto la donna si mostra fredda. Ovviamente è un intimo gioco sessuale, quindi la donna deve comunque essere appagata, altrimenti il gioco stesso non ha più valore. Non vive questo momento da protagonista, bensì lascia alla donna tale ruolo. Adora il sesso orale, ma non subirlo, soprattutto quando la sua partner è seduta o in piedi e mentre lui è in ginocchio. Questa pratica è l’unico caso in cui il piacere della donna lo stimola e lo eccita provocandogli forte il suo.
E' molto incline a concentrare il suo più intimo desidero verso i piedi e le gambe della donna, dove impazzire con tutto sé stesso, e apprezza molto anche l’ausilio delle mani, in alternativa.
È per lui indispensabile una donna attiva e con iniziativa, che dica con decisione e chiarezza ciò che vuole e ciò che desidera, anche in tono perentorio.

Questa è la verità sull’argomento del sesso orale per gli uomini. Ora fatene tesoro e, una volta deciso che tipo di sessualità desiderate, cercate di predisporvi verso l’uomo per voi più indicato, per godere appieno dei piaceri di questo splendido gioco di corpi.

Ora tocca a voi!


Al prossimo articolo, non mancate!!!!....


1 commento:

  1. Molto molto interessante come articolo! Trovo che sia utile sapere questi aspetti dell'uomo di modo che una donna si possa regolare in base all'uomo che ha di fronte!Ben fatto!

    RispondiElimina